la citazione del momento

Il riciclaggio del denaro "sporco" rappresenta ormai il contesto ideale per lo sfruttamento intensivo e lucroso delle nuove forme di schiavitù. Il culto feticistico del profitto, o meglio del denaro che produce sempre più denaro, è giunto al suo criminogeno apogeo. Ed è tragicomico vedere e ascoltare il personale politico che amministra i Paesi in cui tutto questo è consentito pontificare ipocritamente sulla tutela, in casa d'altri, dei "diritti umani".
Luciano Canfora - La schiavitù del capitale - Laterza

giovedì 24 dicembre 2015

Un abete speciale

Quest'anno mi voglio fare
un albero di Natale
di tipo speciale,
ma bello veramente.
Non lo farò in tinello,
lo farò nella mente,
con centomila rami
e un miliardo di lampadine,
e tutti i doni
che non stanno nelle vetrine.
Un raggio di sole
per il passero che trema,
un ciuffo di viole
per il prato gelato,
un aumento di pensione
per il vecchio pensionato.
E poi giochi,
giocattoli, balocchi
quanti ne puoi contare
a spalancare gli occhi:
un milione, cento milioni
di bellissimi doni
per quei bambini
che non ebbero mai
un regalo di Natale,
e per loro ogni giorno
all'altro è uguale,
e non è mai festa.
Perché se un bimbo
resta senza niente,
anche uno solo, piccolo,
che piangere non si sente,
Natale è tutto sbagliato.


Gianni Rodari


Buon Natale a voi e a quelli che amate, miei cari blogamici :-)

19 commenti:

  1. Cara blogamica, mi è molto piaciuto il tuo albero di Natale homemade e rispettoso della vita degli alberi, descritto nel post precedente.
    Peace and love (come dicevano gli antichi)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah! E come dovrebbero continuare a ripetere tutti ogni mattina appena svegli :-)

      Elimina
  2. Gianni Rodari fa sempre bene al cuore! Grazie Cri e tanti,tanti, tanti auguri (atei) per un Natale pieno di cose buone e tranquillità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Serena cara! Agnosticamente ricambio :-D

      Elimina
  3. ...siccome la telepatia esiste.....ho pensato per te un augurio speciale, prendendo in prestito altre meravigliose parole di Rodari:
    ".. un bel Pianeta davvero,
    anche se qualcuno insiste a dire che non esiste:
    ebbene, se non esiste esisterà,
    che differenza fa?".
    con amore
    Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bello quando succedono queste cose! Si ha davvero l'impressione di non essere qui a caso :-) Grazie per la tua bellissima dedica e auguri a te e alla tua famiglia cara Emanuela

      Elimina
  4. Con Rodari non si sbaglia mai! Tantissimi auguri, cara Cri!

    RispondiElimina
  5. Bellissima!
    Tanti auguri, cara!
    Serena

    RispondiElimina
  6. Risposte
    1. Considerando che mi devono bastare fino al prossimo Natale, direi proprio di sì! :-*

      Elimina
  7. Tanti auguri Cri!

    Un abbraccio, Nou

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Nou di esser passata da qui! Un abbraccio stretto a te

      Elimina
  8. Che bella questa filastrocca, non la ricordavo più! ^_^ Un abbraccio per tante cose belle, leggere e gioiose.

    RispondiElimina
  9. Ciao Cri, forse ti arriverà un doppio commento...ma gli auguri non fanno mai male!
    Son quì a cavallo del Natale appena trascorso ed in attesa del nuovo anno che ti auguro ricco di tanta salute, serenità e sogni avverati!
    Un abbraccione, Maura.

    RispondiElimina

Grazie per essere passato a dire la tua :)