la citazione del momento

"I medici sono stati chiari. Un altro colpo così non lo reggi. Vuoi morire?"

Ada lo guarda. Dopo tanti anni Amedeo si sente osservato da lei con uno sguardo vero, intelligente. Lo sguardo che aveva tanti anni prima.

"Tu no?"

E per la prima volta dopo tanti anni lei gli si rivolge con una domanda decisa, vera, piena. Non le solite sciocchezze da sbronza, oppure ordini impartiti con ferocia, frasi senza senso biascicate.

"No. Oggi no."

"Perchè?"

"C'è il sole. Voglio veder nascere il figlio di Sonia. Voglio guardare la prossima Champions League. Voglio grattare la schiena a Ginevra. Voglio comprarmi un'altra bicicletta."
Alberto Schiavone - Ogni spazio felice - Guanda

martedì 26 novembre 2013

Una corsa in metro in cambio della tua bottiglia di plastica

Immagine tratta dal web
È ciò che dovrebbe succedere a Pechino, una volta terminati i test in alcune stazioni della metropolitana. Nello specifico, dovrebbero venire installate delle macchinette "ricicla bottiglie", che erogherebbero dai 6 ai 12 centesimi a bottiglia.
E pare poi che davvero le bottiglie verranno riciclate, perchè in Cina il riciclo del PET è un vero e proprio business e l'attività di "raccoglietore di bottiglie" è considerata un'attività lavorativa, per di più seconda solo all'agricoltura!
Ovvio che, dunque, c'è anche qui chi ci guadagna a oltranza e chi è costretto a fare la parte noiosa e probabilmente sottopagata della faccenda, questo si chiama capitalismo; ma se è vero che, come diceva qualcuno commentando i post precedenti, i potenti non alzeranno un dito se non ci guadagneranno qualcosa, allora che guadagnino rendendo il mondo più pulito e l'aria più respirabile. Così come, se è vero che sarebbe meglio ridurre il consumo di acqua in bottiglia e rendere potabile ovunque quella della fonte, è altrettanto vero che far scomparire dal mercato le bottiglie di plastica è un'utopia: quindi, giacchè si usano, meglio raccoglierle e portarle a nuova vita anzicchè mandarle a soffocare pesci nell'oceano. O no?

22 commenti:

  1. Mi sembra una bellissima idea!!

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, finalmente una soddisfazione!

      Elimina
  2. si ma lì sono moooolto avanti...e noi siamo mooooolto indietro!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma i buoni esempi vanno sempre divulgati, sai mai...:)

      Elimina
  3. se lo piantano qui è la volta che non mi devo più fare l'abbonamento :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahhhh, consumatrice di bottigliette a oltranza!! Oppure te le andresti a raccogliere in giro? ;)

      Elimina
    2. eh no io di bottiglie di plastica in casa non ne ho praticamente più, ma sai quante ne trovi in giro?

      Elimina
    3. Altroché se ne trovi! Di plastica, di vetro...

      Elimina
  4. o sì! Hai perfettamente esposto tutti i termini della questione e tutte le contraddizioni relative. Per cui, bene! meglio così che… come dici benissimo tu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per l'appoggio Paola, la tua opinione su queste faccende mi interessa sempre molto!

      Elimina
  5. Risposte
    1. Già!!! Fortuna che c'è chi le ha!

      Elimina
  6. ... ci insegnano sempre qualcosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e noi sempre a parlarne male...

      Elimina
  7. Risposte
    1. È quello che ho pensato anch'io quando l'ho letta Nou :)

      Elimina
  8. Proprio una bella idea, pratica e utile a tutti soprattutto all'ambiente! :)

    RispondiElimina
  9. sulle note dolenti della cosa hai già detto tutto te e condivido in pieno , l'idea è buona e attuabile, il riciclaggio di palstica (e non solo) sarebbe un buon affare ma in italia siamoa ncora in alto mare, l'unico riciclaggio che va alla garnde è quello di denaro e infatti siamo circondati da cemento, case nuove invendute molto spesso, che comunque per qualcuno sono un grande affare..
    sai che in Austria in moti supemrercati hanno una macchinetta simile, te ci metti la bottigletta e lei ti da un euro, non male...
    Mi ricordo che da piccina la cauzione c'era anche qui da noi, poi siamo diventati moderni e non si fa più..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "l'unico riciclaggio che va alla grande è quello di denaro": che triste ma vera verità Serena! Noi la cauzione qui ce l'abbiamo solo con i bicchieri per la birra artigianale al mercato dei contadini...e anche lì mi raccontano che sono in tanti quelli che non riportano indietro il bicchiere. Entrerà prima o poi qualcosa in tutte queste teste?!!

      Elimina
  10. È una bella idea. La furberia è metterci di mezzo i soldi, può non piacere ma il mondo gira attorno a quelli quindi anziché indignarsi e basta, usarlo a proprio vantaggio, è una cosa intelligente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, è proprio quello che dicevo, se non si può eliminare il problema alla radice, almeno si faccia "riduzione del danno"!

      Elimina

Grazie per essere passato a dire la tua :)