la citazione del momento

Il riciclaggio del denaro "sporco" rappresenta ormai il contesto ideale per lo sfruttamento intensivo e lucroso delle nuove forme di schiavitù. Il culto feticistico del profitto, o meglio del denaro che produce sempre più denaro, è giunto al suo criminogeno apogeo. Ed è tragicomico vedere e ascoltare il personale politico che amministra i Paesi in cui tutto questo è consentito pontificare ipocritamente sulla tutela, in casa d'altri, dei "diritti umani".
Luciano Canfora - La schiavitù del capitale - Laterza

venerdì 14 febbraio 2014

M'illumino di meno anche quest'anno

Non che negli altri 364 giorni, da queste parti, si illumini la casa a festa!! Però è la famosa goccina nell'oceano... Io anche negli altri 364 giorni spengo le luci che non servono, stacco il caricabatterie del telefono quando non lo uso e l'alimentatore del pc quando lo spengo, non tengo i riscaldamenti a palla per andare in giro per casa in maglietta anche a gennaio, non accendo l'aria condizionata ma bevo tante bibite fresche, giro in bici e uso la macchina solo se strettamente necessario, prendo uno o due aerei l'anno (ok sto facendo la furba: non è che le mie finanze mi permettano comunque di prenderne di più...).
Insomma, come si suol dire, CI STO ATTENTA!
Fatelo anche voi, e dite agli altri di farlo, che per ogni spreco di energia si arricchisce una multinazionale che non lo merita e si impoverisce un pianeta che ci serve ricco, possibilmente per qualche millennio ancora...

Ah, e ringraziamo i ragazzi di Caterpillar, che da dieci anni hanno la costanza di portare avanti questa brillante (!) iniziativa!

17 commenti:

  1. bisognerebbe ogni giorno stare attenti a quello che consumiamo.... io per primo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già...corri a spegnere quella luce in bagno!

      Elimina
  2. Qui facciamo un dialogo a tre con Amanda... ma l'alimentatore del pc, accidenti, non ci avevo mai pensato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah, sì ho visto che ha ribadito anche lei :) Come non ci avevi mai pensato, bacchettata sulle manine!

      Elimina
  3. Cerco di fare queste cose ogni giorno, sinceramente... :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravo Moz, lo sapevo che eri meno discolo di quanto ti dipingano :)

      Elimina
  4. Cri, da decenni ho le accortezze che tu elenchi. Mio marito è ancora più tenace di me, perché ancora ce la fa con le forze fisiche ad agire al risparmio (es. raccogliendo acqua piovana per l'orto, zappando per disinfestare le erbacce e non usare diserbanti ecc.), su tutti i fronti. Mi piace molto questa giornata di festa del risparmio, più del S.Valentino commerciale! Ciao e un abbraccio Nou

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Decisamente più di San Valentino (quanto è mortificante festeggiare una cosa così intima come l'amore insieme al resto del mondo?)!

      Elimina
  5. Gran bella iniziativa ... e poi Cartepillar l'ascolto spesso alla radio...

    RispondiElimina
  6. Quando si comincia a stare attenti su queste cose si comincia a soffrire vedendo gli sprechi assurdi che ci sono in giro. Nell'istituto in cui lavoro tutti i giorni mi capita di spegnere luci accese inutilmente di giorno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per non parlare di quelle accese di notte con gli uffici chiusi, come succede per esempio alle poste...Mi da una rabbia!

      Elimina
  7. Lo spreco delle luci delle insegne e degli uffici chiusi è un vero e proprio inquinamento luminoso, dannoso anche per piante e animali notturni e diurni, che subiscono un'alterazione del ciclo naturale sonno-veglia collegato al ciclo luce-buio.

    RispondiElimina
  8. È vero Berica, è un danno al pianeta sotto un sacco di aspetti, e la questione energetica è solo uno di questi. Grazie per aver sollevato la questione.

    RispondiElimina
  9. aahhh, parlando di luce e lampadine, giorni fa abbiamo fatto un esperimento con l'oscillometro, paragonando una lampadina a basso consumo ad un cellulare.. be' le radiazioni del cellulare sono pochissime, ma quelle della lampadina sono state..spaventose..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah però! Davvero interessante...grazie per avercelo detto!

      Elimina

Grazie per essere passato a dire la tua :)