la citazione del momento

Il riciclaggio del denaro "sporco" rappresenta ormai il contesto ideale per lo sfruttamento intensivo e lucroso delle nuove forme di schiavitù. Il culto feticistico del profitto, o meglio del denaro che produce sempre più denaro, è giunto al suo criminogeno apogeo. Ed è tragicomico vedere e ascoltare il personale politico che amministra i Paesi in cui tutto questo è consentito pontificare ipocritamente sulla tutela, in casa d'altri, dei "diritti umani".
Luciano Canfora - La schiavitù del capitale - Laterza

lunedì 31 dicembre 2012

Buoni propositi e felicità

No, non ho deciso di abbandonare a se stesso il blog, non sono scappata con Babbo Natale, ho solo lavorato tanto, consigliato e venduto libri (mai abbastanza!), fatto lavoretti natalizi con bambini, confezionato regalini, ho trascorso due giorni con la bella e calda famiglia pisana che sento sempre più mia (la mia era troppo lontana da raggiungere in due giorni), ho dormito ogni volta che è stato possibile e, onestamente, ho acceso il pc giusto per leggere posta e notizie.
Quindi scusate se non avete ricevuto i miei auguri di Natale, d'altra parte il Natale lo sento sempre abbastanza poco, non essendo cattolica e nemmeno molto consumista, quindi sarebbero stati auguri poco "sentiti".
L'inizio dell'anno invece è diverso, anche se avrei da ridire anche su quello...Non è per polemizzare ma ho sempre trovato difficile, calendario a parte, vedere un inizio nel bel mezzo dell'inverno. Io Capodanno lo festeggerei il 21 marzo! In primavera sì che c'è inizio, rinascita, disgelo, fioritura, uscita dal letargo, energia e voglia di ricominciare! In primavera sì che gira il sole! Ma, tanto per aiutarmi a sentire l'inizio anche in questo giorno d'inverno, fuori c'è un bel sole e ciclamini e violacciocche brillano di colori.

E quindi ok, iniziamo!
Come si suol dire, quest'anno sarò più buona...troppo facile! Ok, allora quest'anno cercherò di sprecare di meno, cercherò di sfruttare al minimo l'ambiente, cercherò di essere più altruista e generosa, cercherò di essere più empatica e tollerante.
E a voi (ma anche a me) auguro un anno di gioia, e, se deve esserci dolore, che sia passeggero e costruttivo. Vi auguro di conoscere tante persone nuove e magari diverse da voi, che le nuove conoscenze arricchiscono più del denaro. Vi auguro di visitare pezzi di mondo che non avete visto. Vi auguro una maggiore sensibilità verso il resto del mondo, anche quello che sembra non appartenervi solo perchè non vivete in Siria nè su falde tossiche a causa dell'inquinamento. Vi auguro di riuscire a leggere tanti libri. Vi auguro una maggiore e sana e indispensabile coscienza sociale e politica. Vi auguro di lavorare. Vi auguro salute.
Vi auguro un 2013 pieno di sole!

16 commenti:

  1. Hai ragione, non siamo in primavera. Ma prova a pensarci che, un pezzettino al giorno le giornate si allungano e il sole comincia a riprendersi parte della notte a partire dal 21 dicembre... Probabilmente era questo che vedevano gli antichi, ed è adesso che comincia la rinascita (noi invece non ce ne accorgiamo più...).
    Grazie per gli auguri bellissimi, che ricambio in tutto. Che il nuovo anno sia soprattutto sereno e in pace, ci apra al mondo e al nuovo (proprio come la luce, che comincia a rinascere...).
    Un grandissimo abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Paola, me ne sono accorta eccome, sono lì a elemosinare ogni giorno un po' di luce in più! Sì, dal 21 dicembre si è decisamente scollinato, anche se il freddo vero deve ancora venire questo già mi consola :)
      Tanti tanti auguri a te!

      Elimina
  2. Che splendidi auguri! Buon 2013 anche a te!!

    RispondiElimina
  3. Sono d'accordo al 100% su tutti i tuoi propositi ed i tuoi auguri, che ricambio di cuore!

    RispondiElimina
  4. Cri ricambio con gioia tutti i tuoi auguri! Sei speciale!

    RispondiElimina
  5. Sì, più che l'inzio di qualcosa, il 1 gennaio sembra la fine di qualcosa d'altro, poi a primavera, sciolte le nevi, sembra ri-partire qualcosa. Buon anno con tante letture, mi sembra un ottimo auspicio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, è proprio quello il senso delle mie parole. Quindi, caro Alligatore, affrontiamo questa fine e, come diceva qualcuno, aspetta primavera!

      Elimina
  6. Grazie per i bellissimi auguri, speriamo che si realizzino per tutti noi!!

    RispondiElimina
  7. Ho fatto scorta di augurie i tuoi sono meravigliosi! Grazie mille! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Spirulina, dai che magari la scorta funzionerà per tutto l'anno!

      Elimina
  8. Quanti begli auguri Cri, grazie!
    Spero di poter realizzare tutti questi propositi, soprattutto riguardo il lavoro che forse cambierò (in meglio).
    Un bacione e un buonissimo inizio anno anche a te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche a te per gli auguri cara Ilaria, terrò le dita incrociate per il tuo lavoro!

      Elimina

Grazie per essere passato a dire la tua :)