la citazione del momento

Il riciclaggio del denaro "sporco" rappresenta ormai il contesto ideale per lo sfruttamento intensivo e lucroso delle nuove forme di schiavitù. Il culto feticistico del profitto, o meglio del denaro che produce sempre più denaro, è giunto al suo criminogeno apogeo. Ed è tragicomico vedere e ascoltare il personale politico che amministra i Paesi in cui tutto questo è consentito pontificare ipocritamente sulla tutela, in casa d'altri, dei "diritti umani".
Luciano Canfora - La schiavitù del capitale - Laterza

domenica 19 aprile 2015

La più grande e inutile strage

La strage di migranti più grande di sempre. Tra 700 e 900 persone morte. Così tante persone fanno un rumore assordante, da farsi sentire persino nelle lontane e ovattate stanze della politica. Eppure avrebbero dovuto bastare le migliaia morte fino a oggi, avrebbe dovuto bastarne uno. Perchè ne basterebbe una di queste storie orrende, basterebbe conoscere una persona sola, che è stata costretta a fuggire dalla sua terra perchè la sua terra se la stava mangiando la guerra. Basterebbe semplicemente saperlo per accoglierla a braccia aperte e fare qualcosa per lei.
Beh, evidentemente finora non è bastato, ce ne volevano 900 in un colpo solo per costringere i piani alti a smetterla di fingere di non sentire.
E cos'è successo dopo che hanno sentito? 
Intanto si proclama subito subito un bel lutto nazionale perchè lo richiede l'etichetta. Dopodichè, ci si attiva immediatamente con leggi meno ridicole, razziste e respingenti di quelle attuali? Si mette un tappeto rosso davanti a quel 2% sopravvissuto? Ci si mette una mano sulla coscienza, si prova a scendere dal gradino e aprire per una volta gli occhi (e il cuore? e il portafogli rigonfio con le nostre tasse dentro?). No, si corre a chiedere aiuto all'Europa, tanto per mettere in chiaro che questa rottura di balle non vogliamo accollarcela da soli.

20 commenti:

  1. L'ennesima tragedia evitabile.
    E l'Europa non deve aiutarci, ha dovere di intervenire per capire di trovare soluzioni migliori per tutti.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo, l'Europa sarebbe ora che si desse una mossa, invece di pensare solo a combinare cazzate con la sua politica economica idiota.

      Elimina
    2. Il problema è che la mossa se la dovrebbe dare innanzitutto a monte, cioè facendo sentire la propria voce per far sì che queste persone non abbiano ragione di intraprendere viaggi del genere. In secondo luogo dovrebbe occuparsi seriamente di accoglienza e inserimento sociale delle suddette persone. Ma, come dici tu, è troppo impegnata in ben altre cazzate.

      Elimina
  2. E' uno scandalo totale! Ma loro lo sanno benissimo e non fanno niente perchè queste povere persone non sono altro che una loro ulteriore fonte di reddito!

    RispondiElimina
  3. Ancora una strage in mare che si poteva evitare, se non ci fosse stato tutto l'egoismo e l'avidità umana.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  4. Si vive molto meglio senza tv e giornali, poi le cose le vieni a sapere lo stesso..
    ormai non so più cosa pensare di me stessa...sono un po' diventata di pietra verso gli esseri umani in genrale..
    da una parte, senti dire a pisani del PD (che un tempo avevano la foto di bertinotti attaccata in casa e ancora prima erano fieri di appartenere alla Piccola Russia del mio paese) "che fanno bene ad affogare, tanti problemi in meno" e da tempo hanno sostituito la parola immigrati o profughi con "sudici"e poi noi, italiani ignoranti, con la quinta elementare o la laurea, il master, il magistrale del cavolo, sempr epiù brutti, ridicoli, senza radici e loro...Belli, ben vestiti (quando indossano i loro abiti sgargianti eppure leganti) che esisbiscono un simpatico italiani, un perfetto inglese che può diventare francese in un batter di ciglia e altrettanto perfetto... Uno di loro ieri sera ci ha detto "sarete voi i prossimi a cadere.."

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e secondo me non aveva tutti i torti..

      Elimina
  5. tu dici che cambierà qualcosa, che 900 in un sol colpo saranno sufficienti? io temo di no

    RispondiElimina
  6. Esercizio spirituale

    Comincia a contare: uno due
    tre quattro cinque sei
    sette otto – sempre avanti fino
    a settecento. Due numeri al secondo
    ci vogliono cinque minuti
    o poco più. Adesso pensa
    per ognuno di quei numeri
    una vita il paradiso amniotico
    le coliche gassose le ginocchia
    sbucciate il pane dell'altroieri
    la sabbia e il sale
    e l'acqua pesante sugli occhi.
    Ripeti – e ripeti ancora
    finché reggono il cuore
    e lo stomaco.

    Sergio Pasquandrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Decisamente efficace, non credo che riuscirei ad andare oltre il due. E, per rispondere alla tua domanda, no, non credo che saranno sufficienti nemmeno questi, hanno solo fatto un po' più rumore degli altri.

      Elimina
  7. ed il dolore grande che sento dentro mi arriva dalla consapevolezza che di queste 700, o 900, o anche solo una persona non sappiamo nulla. Diciamo extracomunitari, clandestini, rifugiati, addirittura senti dire " arrivati dall'Africa", come se l'Africa fosse grande quanto l'ingresso di casa e......non sappiamo nulla. Ed erano persone che sognavano, che avevano un nome, che giocavano a palla, che cercavano di cucinare, che si abbracciavano, che litigavano. Che volevano vivere.
    E noi non sappiamo nulla, a mala pena un numero.
    Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non solo non sappiamo nulla, il problema è che non lo vogliamo sapere.

      Elimina
  8. L'ipocrisia della nostra società è più grande del mare, e rischia di inghiottirci tutti :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse così avremo idea di cosa significhi essere inghiottiti dal mare...

      Elimina
  9. ... per far sì che queste persone non abbiano ragione di intraprendere viaggi del genere. In secondo luogo (l'Unione Europea) dovrebbe occuparsi seriamente di accoglienza e inserimento sociale delle suddette persone.
    Questo è il focus del discorso... il resto sono solo chiacchiere ipocrite (come scrive @George)

    RispondiElimina
  10. Io sono convinta che le rivoluzioni ed i cambiamenti nascano sempre dai singoli individui e finchè sentiremo discorsi razzisti ed intolleranti da parte di persone che quasi gioiscono di queste morti non credo che cambierà nulla in questa epoca con scarsi valori etici e scarso rispetto per la vita! Leggevo di un privato che ha acquistato una nave per poter aiutare a salvare questa povera gente.....questi sono i gesti individuali di vera solidarietà di cui ha bisogno il mondo....certo non tutti possiamo permetterci di acquistare una nave, ma almeno possiamo smettere di pensare agli esseri umani con divisioni di razze, religioni e nazionalità ed abbracciare il semplice e basilare concetto che tutti hanno diritto alla vita e ad una vita vera, non quella fatta di oppressione dei loro Paesi! Purtroppo non credo possiamo aspettarci nulla da chi ci governa! Dobbiamo cambiare noi il nostro modo di pensare, come cittadini....del Mondo....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione, non tutti possiamo permetterci una nave (quel privato è un grande!!) però il nostro atteggiamento fa veramente tanto, se non tutto: pensa se il politicante di turno a caccia di voti non raccogliesse un briciolo di consenso paventando politiche chiuse e razziste...I politici promettono quel che il popolo vuol sentire: se il popolo volesse apertura e accoglienza sarebbe fatta!

      Elimina
  11. Sono passati pochi giorni e già la politica e la stampa si sono dimenticate di questi 700 morti, tanto che adesso le regioni si rifiutano di ospitare quelli che sono sopravvissuti. Sarà che siamo in perenne campagna elettorale ma fa veramente male sentire dichiarazioni razziste anche da candidati che in teoria dovrebbero stare a sinistra.
    Ho trovato molto bella la notizia della vecchietta veneta che ha deciso di andare a vivere in una piccola casa per offrire la sua più grande agli immigrati, affittandola a prezzo simbolico ad una Onlus che li ospita. Peccato che i vicini di casa non abbiano preso bene questa scelta...

    p.s. sto provando a commentare da Wordpress ma non sono sicuro che i commenti arrivino tutti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A proposito della politica ti risponderei come ho risposto a Berica, ed è una vera tristezza. A quella vecchietta manderò tanti pensieri positivi!

      Elimina

Grazie per essere passato a dire la tua :)